Quartieri

Barcellona è una città che attira moltissimi turisti. Le spiagge, le attrazioni culturali e le passeggiate storiche sono numerose e molto varie. Tuttavia, non è sempre facile orientarsi nella capitale catalana, soprattutto se si tratta della prima visita. Non si sa da dove cominciare e in che ordine visitare i monumenti e le attrazioni della città. Prima di cominicare il vostro tour dei quartieri di Barcellona vi consigliamo dunque di dare un’occhiata ai diversi quartieri esistenti e alle loro caratteristiche al fine di capire cosa la città ha da offrire.

 

EL BORNEl Born Barcellona
Il quartiere di El Born, nonostante sia situato nel cuore di Barcellona, ci da l'impressione di essere capitati in un villaggio di piccole dimensioni. Si tratta di uno dei quartieri più belli da visitare a Barcellona, dotato di un'architettura tipica e di piccole viette caratteristiche ed autentiche. Da qui potreste iniziare i vostri tour.

 

 

BARRIO GÓTICOBarrio Gotico Barcellona
Piccola frazione del quartiere El Born, il Barrio Gótico, letteralmente "quartiere gotico" deve il suo nome ai numerosi edifici costruiti in stile gotico. Piccolo e raccolto, il quartiere vi permetterà di visitare la parte più storica a culturale di Barcellona. Assolutamente da includere nei vostri tour!



Las RamblasLAS RAMBLAS
Molti turisti pensano immediatamente a Las Ramblas quando gli si chiede di nominare uno dei quartieri da visitare a Barcellona. Grande via pedonale, ideale per scoprire ed attraversare la città. Le Ramblas sono molto apprezzate dagli stranieri che amano le lunghe passeggiate nella vita spagnola.




Gracia BarcellonaGRÀCIA
Venite a fare un tour e a godervi l’atmosfera di questo magnifico quartiere un po’ al di fuori dal centro storico di Barcellona, dove la popolazione spagnola saprà accogliervi nella tradizione mediterranea più bella. Sono poche le cose da visitare qui, ma l’atmosfera è unica.



Eixample BarcellonaEIXAMPLE
Eixample in italiano significa letteralmente "estensione". Il quartiere di Eixample è uno degli spazi più recenti da visitare a Barcellona. Organizzato secondo un piano elaborato dall’ingegnere urbano catalano Cerda, vi sarà impossibile perdervi tra i blocchi di case che formano dei quadrati perfetti, un po’ all’americana.


BARCELONETABarceloneta Barcellona
Barceloneta è uno dei quattro quartieri che formano il distretto della Ciutat Vella, ossia "la vecchia città" . Si differenzia dagli altri quartieri visto che è l'unico situato all'esterno della mura. Ottimo se volete fare una passeggiata sulla spiaggia o aggiungere una tappa rilassante al vostro tour.



Port Olimpic BarcelloanPUERTO OLIMPÍCO (PORT OLÍMPIC)
Il quartiere del Puerto Olímpico, situato nelle vicinanze del quartiere di Barceloneta non è altro che un altro quartiere con fronte mare. Si chiama così perché fu costruito in occasione dei giochi olimpici del 1992. Qui ci sono molte discoteche e locali notturni soprattutto frequentati da turisti.

 

 

MONTJUÏCMontjüic Barcellona
Dei 10 quartieri della città di Barcellona, quello di Montjuïc è senza dubbio il più vasto da visitare. Situato a sud-ovest della città, qui incontrerete una popolazione molto eterogenea con abitanti provenienti da tutta la Spagna.

 



El Raval Barcellona
EL RAVAL

Ecco un quartiere dove i turisti non amano molto recarsi, a causa del suo passato un po’ burrascoso. Tuttavia El Raval è un quartiere autentico da includere nel vostro tour che non vi lascierà di certo indifferenti grazie al suo dinamismo.




LA RIBERALa ribera Barcellona
Quartiere relativamente antico della città, tra il XIIIesimo ed il XVesimo secolo fu il centro economico della città. I mercanti vi fecero costruire i loro palazzi, uno di questi oggi al suo interno ospita il Museo Picasso.

Prenota il tuo Servizio